Nello scenario in rapida evoluzione dell'Intelligenza Artificiale, il 2024 è destinato a registrare progressi significativi nel regno dell'AI Generativa.

Partendo dalle basi gettate nel 2023 da modelli rivoluzionari come DALL-E 2, GPT-3 e Stable Diffusion, la GenerativeAI è destinata a diventare una forza trasformativa, catalizzando i progressi negli approcci all'AI già consolidati e scatenando una nuova ondata di innovazione. 

Ecco alcune delle principali aree in cui l'AI Generativa farà la sua comparsa nel settore dei Data & Analytics l'anno prossimo:

 

Rivoluzione nei dati per l’addestramento

Una delle aree chiave in cui la GenerativeAI brillerà nel 2024 è la creazione di dati di addestramento categorizzati e di alta qualità. In questo modo si risolve un problema di lunga data per gli algoritmi di apprendimento supervisionato, che hanno bisogno di grandi quantità di dati etichettati. La capacità dell'AI Generativa di sintetizzare contenuti diversi, tra cui immagini, testi, video e audio, offre una soluzione a questo problema. Fornendo dati sintetici disponibili in abbondanza, la GenerativeAI consente ai modelli tradizionali di computer vision, elaborazione del linguaggio naturale (NLP) e riconoscimento vocale di migliorare rapidamente la loro precisione. Inoltre, l'integrazione di tecniche di Data Augmentation tramite generative adversarial networks (GANs) aumenterà significativamente le prestazioni dei modelli di AI tradizionali.

 

DOWNLOAD THE FULL TRENDS REPORT

 

Predictive Analytics

Nel 2024, l’AI Generativa avrà un impatto importante sull'analisi predittiva. Man mano che i modelli generativi come GPT diventeranno più avanzati, saranno in grado di sintetizzare grandi quantità di dati realistici che potranno essere utilizzati per addestrare i modelli predittivi, migliorandone così la precisione. L'Intelligenza Artificiale Generativa consentirà anche un'ingegnerizzazione più automatizzata delle singole funzionalità, permettendo ai modelli predittivi di prendere in considerazione un maggior numero di variabili sintetizzate dai modelli generativi. Questo non solo consentirà alle aziende di prendere decisioni basate sui dati con un maggior grado di sicurezza, ma avrà anche un impatto positivo in termini di riduzione dei costi, efficienza e vantaggio competitivo.

 

Soluzioni ibride di intelligenza artificiale

Nel 2024, possiamo aspettarci l'emergere di potenti soluzioni di AI ibride che combinano le capacità di modelli generativi come il GPT-3 con algoritmi di Machine Learning (ML) tradizionali come la regressione logistica e le macchine vettoriali di supporto (SVM). Questi modelli ibridi sfrutteranno le rappresentazioni di GenerativeAI come estrattori di funzionalità addestrabili, ottenendo prestazioni e flessibilità maggiori. Queste capacità si riveleranno preziose in vari settori industriali, dove l'AI e gli exper systems svolgono un ruolo fondamentale. 

 

Cosa ci aspetta?

Guardando al 2024, è chiaro che l’AI Generativa sta per rivoluzionare il mondo dei Data & Analytics. La sua capacità di sintetizzare i dati, di migliorarne la qualità e di guidare le analisi predittive consentirà alle organizzazioni di sfruttare pienamente il potenziale dei propri data asset. Tuttavia, da un grande potere derivano grandi responsabilità e per le aziende sarà fondamentale affrontare le sfide etiche e di sicurezza che accompagnano questi progressi. Nei prossimi anni, la sinergia tra intelligenza umana e AI Generativa guiderà l'innovazione, accelererà le scoperte e inaugurerà una nuova era di eccellenza guidata dai dati.

 

Vuoi scoprire di più su questo argomento e su altri trend relativi a dati, analytics e Intelligenza Artificiale per il 2024? 

DOWNLOAD THE FULL TRENDS REPORT

Sei pronto a sfruttare tutto il potenziale dei dati della tua azienda e a portare la tua strategia al livello successivo?