25 anni di successi per SDG Group, la consulting pioniera della data-driven transformation
01 Feb, 2021

Nata come “boutique” di consulenza manageriale focalizzata sui Business Analytics, ha sempre mantenuto la propria specializzazione e oggi ha 500 clienti nel mondo e 1000 professionisti. I piani puntano al raddoppio nei prossimi tre anni grazie alla spinta dell’integrazione con il Gruppo Alten, avvenuta a fine 2020. Il founder Luca Quagini racconta la strategia e ripercorre le tappe della crescita

Quando è nata SDG, nei primi anni ’90, il concetto di azienda data-driven doveva ancora essere formulato, non c’era Internet e i dati non erano considerati il nuovo petrolio. Si iniziava a parlare di Business Intelligence, si usavano software e fogli di calcolo rudimentali, e il digitale non non superava l’accezione tecnologica. Luca Quagini, fra i primi ingegneri gestionali laureati al Politecnico di Milano, intuì il futuro e intravide sul mercato della consulenza manageriale un vuoto, quello dell’uso delle tecnologie digitali a diretto supporto delle esigenze di modellazione del business. I report finanziari, ad esempio, venivano rilasciati ai manager con grande ritardo, compromettendo l’efficacia come strumento di supporto decisionale. Nasce così SDG Group, che oggi ha 500 clienti e 1000 consulenti, ed è stata inserita da Gartner fra i leader nel mercato Business Intelligence e Information Management Services.

 

Vedi l'articolo su Digital4Executive.